oraChiama: 0425607620

Classificazioni Pneumatici Stagionali

Molte volte si fa fatica a capire quale pneumatico sceglie per il proprio veicolo, ci sono molti fattori che posso incidere nella scelta, come per esempio dove abitiamo, quanto strada percorriamo all'anno, l'uso che ne facciamo ecc..

 

Tutti questi fattori portano alla scelta del pneumatico in base alle nostre esigenze, qui di seguito in piccolo schema riassuntivo:

 Pneumatici estivi 

Gli pneumatici estivi sono pensati per condizioni miti. Possono essere utilizzati tutto l'anno in molte aree geografiche, tuttavia le prestazioni si riducono a temperature inferiori a 7 °C.

 Pneumatici 4 stagioni

Gli pneumatici 4 stagioni rappresentano una pratica soluzione per le aree geografiche con stagioni nevose brevi. Offrono prestazioni accettabili su bagnato, asciutto, fango e neve leggera.

 Pneumatici invernali 

Gli pneumatici invernali sono pensati per condizioni meteorologiche fredde (temperature inferiori a 7 °C). I battistrada sono concepiti per un'elevata forza di trazione e frenata su neve e ghiaccio.

 Pregi

Aderenza e maneggevolezza ottime nelle condizioni meteorologiche più miti
Rumorosità ridotta

 Pregi

Aderenza costante a temperature calde e fredde
Buona trazione su neve leggera e fango
Nessuna necessità di cambiare gli pneumatici all'arrivo dell'inverno

 Pregi

La gomma rimane morbida e aderente a temperature estremamente rigide
Elevata trazione su neve molto pesante, ghiaccio e fango

 

 Difetti

Aderenza ridotta a temperature rigide
Non adatto per neve e ghiaccio

 Difetti

Aderenza ridotta a temperature molto rigide (inferiori a 0 °C)
Trazione limitata su neve pesante e ghiaccio

 Difetti

La maneggevolezza sull'asciutto è tutt'altro che ottimale
Tendenza all'usura in condizioni meteorologiche miti

 

I commenti sono chiusi